Il Feng Shui è Un’arte Orientale

Il Feng Shui è un’arte orientale, di origine cinese, che si propone di supportare l’architettura tradizionale nella progettazione delle abitazioni e nella scelta dei mobili per l’arredamento. Gli spazi vengono organizzati in modo da creare una vera e propria armonia tra l’interno e l’esterno della casa. Il termine Feng Shui richiama le parole “vento” e “acqua” che, secondo la cultura cinese, equivalgono a salute, felicità, pace e prosperità. I principi del Feng Shui tengono conto della presenza di campi magnetici ed energetici nella disposizione degli arredamenti. Ogni scelta è volta alla creazione di ambienti accoglienti che sappiano promuovere il benessere di chi li abita. Scegliere di arredare la propria casa con consapevolezza, seguendo i principi e i consigli del Feng Shui, permette di trascorrere il proprio tempo in spazi gradevoli, confortevoli e ordinati, adatti ai momenti di relax. Il Feng Shui può infatti trovare applicazione anche in ufficio. Ecco alcuni consigli utili per chi si prepara ad arredare o a ristrutturare i propri spazi, oppure semplicemente a fare ordine.

  • Creare le stanze
  • Progetto dell’Hostel RomeHello a Roma (work in progress)
  • 21 novembre 2017
  • Un Lavatoio professionale
  • Un bacino d’utenza di almeno 30.000 abitanti;
  • Poca flessibilità nella scelta del layout del negozio
  • + Ti piace l’idea di un arredamento di design
  • Incasso annuo stimato di 2.000 – 5.000 euro/mq;

arredamento per mansardeLa scelta dell’ arredamento del bagno rappresenta un momento molto delicato nella fase di arredamento della casa. Arredare il bagno è importante e la tendenza, negli ultimi 20 anni è quella di prestare sempre maggior attenzione e cura a questa stanza di una abitazione. I mobili per l’arredo bagno sono generalmente in legno, il bagno è passato dall’essere soltanto una stanza di servizio, da celare agli occhi dei possibili visitatori, ad essere invece motivo di vanto e di orgoglio. Le stesse case produttrici di mobili o di sanitari hanno ampliato la loro offerta di prodotti arrivando a progettare e mettere in vendita articoli di lusso e di alta qualità. Diffusissima negli ultimi decenni, la doccia ha decisamente soppiantato il bagno come sistema di pulizia per la persona umana, di conseguenza, la diffusione di box doccia e piatto doccia hanno decisamente preso piede rispetto alla vasca da bagno. L’arredamento del bagno, oltre che dalla scelta dei sanitari e dei complementi, passa per la scelta dei mobili per il bagno. Gli amanti degli animali saranno contenti di sapere che tra qualche mese anche in Italia arriva la linea di arredamento per cani e gatti di Ikea. Si chiama “Lurvig” (che, non a caso, in svedese significa “peloso”) e prevede una gamma di prodotti pensati in tutto e per tutto per i nostri amici a quattro zampe. Chi ha animali in casa sa che questi diventano come membri della famiglia e, come tali, hanno bisogno dei loro spazi. Proprio per questo i designer Ikea, insieme a veterinari specializzati, hanno realizzato dei prodotti per armonizzare la vita di cani e gatti con la nostra all’interno della casa. Una serie di prodotti di design, ma realizzati dal punto di vista dell’animale piuttosto che da quello umano, sicuri e a un prezzo conveniente, che si conciliano perfettamente con l’arredamento già presente nelle nostre case. La scelta è ampia. C’è il tiragraffi che si può attaccare alle gambe dei tavoli, così i mici lasceranno per sempre in pace il divano in tessuto! E se non dovesse bastare, c’è anche la coperta per far sì che si accomodino senza lasciare peli sulle sedute. E poi c’è il lettino, da mettere accanto al nostro, per far sì che ci stiano vicini senza invadere il nostro spazio o la casetta per i gatti per dar loro un rifugio che non sia un’anta del nostro armadio. Insomma, non ci resta che aspettare ancora qualche mese. Da marzo 2018 questa linea dovrebbe essere disponibile anche in Italia.

Nonostante la breve distanza da città storiche e siti importanti, la sensazione è quella di essere immersi nella natura più totale, dove l’unico suono è il cinguettio degli uccelli che popolano indisturbati tutta la zona. L’ambiente molto accogliente garantisce un totale relax offrendo spazi comuni e privati, meta ideale in ogni stagione per la vista che si gode con il cambio dei colori della natura. Di forte ispirazione allo stile shabby-chic francese l’atmosfera che si respira in questa casa e decisamente quella della vacanza rigenerante e del relax. Ogni ambiente è nato da sé, dall’ispirazione del momento e dalla passione per il vecchio che ritorna giovane”. Per i commenti su TripAdvisor, cliccate qui. VILLA AGNESE, LUCCA: La storia: “Raffinata e calda al tempo stesso, chic e romantica, ispirata al passato e influenzata dallo shabby e chic più delicato: tutto questo è il Bed & Breakfast Villa Agnese. Durante la bella stagione la colazione è servita nello splendido giardino della Villa, una tavola ricca di profumi fra rose e croissant… e l’inizio della giornata è ottimo!

Si prediligono quindi poltrone con ruote e con schienale alto e regolabile. Anche l’altezza della sedia deve essere regolabile con un pistone a gas o ad aria compressa. Le poltrone migliori per questa tipologia di studio sono quelle direzionali ossia quelle più ampie e più preziose rivestite con materiali pregiati come la pelle. Gli uffici degli studi legali devono essere in ordine quanto più possibile affinché si possa dare un immagine di alta professionalità. La cosa importante è che vi sia sempre almeno un cassetto da poter chiudere a chiave in cui riporre i documenti riservati. Anche le librerie dovrebbero essere scelte in legno. Il legno per i mobili dovrebbe sempre essere abbastanza scuro in modo che offra all’ambiente un maggior grado di serietà. I colori che possono essere abbinati a questo legno sono soprattutto colori opachi come ad esempio il verde oliva o il bordò. La stanza può essere rifinita con un tappeto e con un eventuale altra seduta meglio se un divanetto o una chaise lounge. L’illuminazione deve essere diffusa e calda ma non troppo forte. Si dovrebbe prediligere un lampadario a sospensione da posizionare sopra la zona della scrivania che sia elegante e raffinato meglio se rivestito in pelle oppure realizzato in acciaio lucido. Sulla scrivania può essere posizionata una lampada da tavolo per illuminare in modo adeguato il piano di lavoro. All’ingresso dello studio legale, soprattutto degli studi con molti avvocati associati e quindi di grandi dimensioni, dovrebbe essere presente la postazione della segretaria. Si tratta di una semplice scrivania con una poltrona operativa comoda. Questi mobili devono ovviamente seguire lo stile del resto dell’arredamento. Vicino a questa scrivania possono essere posizionate alcune sedute per i clienti in attesa del loro turno. Solitamente si prediligono divanetti e poltrone in pelle.