La Casa Più Bella Del Mondo“

Lo studio si occupa prevalentemente di ristrutturazioni ed interior design per residenze ed alberghi. E’ uscito il volume “100 Hotel italiani”, edito da Riccardo Dell’Anna. Tra le strutture ricettive selezionate, progettate e firmate dai nomi più celebri dell’architettura e del design italiani, due nostri progetti a pag. L’Hotel Artemide e l’Hotel Spadai. Franco Bernardini ha vinto il contest Archichef Night, organizzato dalla TOWANT presso il ristorante del MAXXI, fra cinque studi di architettura romani. SKY, canale 418 – Leonardo Case & Stili, di una intervista nel programma “Case & Segreti” condotto dall’arch. SAFAB all’EUR in Roma, progetto pubblicato sulla rivista “PROGETTI-ROMA”, n° 5, luglio 2007, pagg. Sabaudia (LT), con arch. Centocelle a Civitavecchia dell’arch. Recupero funzionale dei magazzini romani nel porto di Civitavecchia” dell’Arch. Enza Evangelista, su “L’Architettura Cronache e Storia” n° 567 gennaio 2003, pp. Commissioni d’esame in “Caratteri Tipologici dell’architettura”, presso la Facoltà di Architettura di Roma, cattedra del Prof. Arch. La casa più bella del mondo“, in gruppo con l’arch. Enza Evangelista, progetto pubblicato nel catalogo ed. Laurea presso la Facoltà di Architettura di Roma “La Sapienza”, con 110 e lode (indirizzo Tutela e Recupero del Patrimonio Storico e Architettonico), tesi sulla progettazione di un Museo dell’Aeronautica relatore il Prof. Arch. Costantino Dardi, co-relatore l’Arch. Vincenzo Giorgi, progetto pubblicato sulla rivista “Edilizia Militare” n° 32-34 1991 pagg.

Nella filosofia di Napol l’arredamento per la zona Giorno e Notte è pensato come un sistema, un progetto d’arredo che accomuna la casa in un’armonia di essenze e colori di tendenza. Le proposte per la Zona Giorno vedono mobili soggiorno moderni, credenze e madie configurabili a piacere, tavoli e sedie perfettamente abbinabili e pareti attrezzate altamente componibili e personalizzabili. Per la Zona Notte armadi moderni dal design unico e letti improntati sulla curata combinazione di classico e moderno, accompagnati da comò e comodini in legno che completano una camera ricercata ed accogliente al tempo stesso. Napol crede nella qualità e nello studio dei materiali. L’unione tra idee, design, materiali e lavorazioni prese dalla migliore tradizione artigiana crea una sinergia unica che permette a Napol di plasmare il legno in forme innovative. La casa può essere arredata con il calore di questo nobile materiale senza tempo, capace di resistere alle mode passeggere.

  • Mesopotamia, ebrei e fenici
  • Presenza e caratteristiche degli spazi comuni
  • Paderno Dugnano (MI)
  • Nessun importo minimo d’ordine

Una casa al mare è sempre un grandissimo dono prezioso per chi vuole rilassarsi in pace o per chi vuole ritagliarsi anche solo qualche giorno di relax nella monotonia del quotidiano, in qualsiasi momento dell’anno. Una casa al mare è un luogo segreto, dove passare delle ore tranquillamente con chi si vuole bene, dove divertirsi e dove svagarsi. Ma come arredare una casa al mare senza spendere troppi soldi e magari con qualche idea originale? Esistono tante maniere economiche di arredare in modo perfetto la propria casa al mare low cost. Basta solamente avere un po’ di fantasia e magari qualche buon consiglio che può sempre tornare utile per una casa al mare davvero perfetta e che tutti vi invidieranno. Leggete la nostra guida per trovare tanti suggerimenti creativi ed economici utili a decorare la vostra casa delle vacanze. Arredare è sempre bello e divertente, ma può essere anche abbastanza costoso. Per questo è meglio avere qualche idea per risparmiare e ottenere lo stesso un effetto finale sorprendente. Ricordate che la casa al mare deve essere all’insegna della semplicità, come è semplice l’ambiente naturale che la circonda.

Giovanni Battista Piranesi, da parte sua, diffonde motivi decorativi ed altri particolari di ispirazione classicistica. Talvolta però l’antico fu copiato totalmente, senza discernimento, usando indifferentemente per la decorazione motivi greci, romani, egiziani ed inoltre colonne, fregi, pilastri. Per tale ragione questo stile raggiunse solo negli edifici imperiali nobili affermazioni di gusto, anche se in una tonalità sempre fredda. Nelle case avvenne una separazione di funzioni, emulando un po’ quello che accadeva nelle città, e quindi la camera la pranzo si separò da quella da letto e nel Settecento nacque un locale apposito per gli incontri: il salotto. Tutto ciò avviene anche per l’influenza delle mutate condizioni sociali dell’Europa. Dopo le guerre dell’Impero, infatti, si nota un decadimento nell’arredamento. La natura poco intelligente e vuota ostentazione della ricchezza della nuova borghesia sono riflesse nei vari stili che seguirono fra la Battaglia di Waterloo e la Prima guerra mondiale. In quegli anni non si crea nulla di nuovo, specialmente se di lusso, dal momento che la comodità è considerata di primo piano. Fa eccezione la duchessa de Berry che propone l’unico esempio di buon gusto: fu lei difatti a lasciare la moda dei mobili in legno chiaro.

Ne parliamo approfonditamente qui. Negozi che, pur disponendo di un catalogo molto variegato, sono maggiormente focalizzati nei prodotti elettronici come telefoni celulari, tablet, player mp3, autoradio, navigatori GPS, cavetteria e molto altro. Qui trovate anche articoli Do It Yourself. Negozio con un catalogo molto vasto ma maggiormente focalizzato verso i prodotti elettronici consumer. Offre degli ottimi prezzi, spesso migliori degli altri webshop cinesi. Sconti per gli acquisti wholesale, all’ingrosso. La spedizione è esclusivamente a pagamento, ad ogni modo prevede varie modalità di invio tra cui scegliere, dalla posta semplice economica (china post, hongkong post, singapore post e swiss post) fino ai veloci corrieri espresso. Varie forme di pagamento, compreso Paypal. Descrizione dettagliata del negozio, recensione e codici sconto qui. Tanti articoli elettronici made in china di medio ed alto livello. Telefoni, smartphone, tablet, videocamere, sorveglianza, navigatori e molto altro. Catalogo con prodotti di qualità, accuratamente controllati e selezionati. Vende al pubblico ma viene utilizzato massicciamente anche dai venditori che propongono i loro prodotti in dropshipping.

E’ però difficile da tenere pulita e risulta “afosa” con il gran caldo, di contro invece avvolgente durante l’inverno. E’ costosa, se è vera. Esistono anche rivestimenti in eco pelle o in simil pelle, che costano meno e danno le stesse sensazioni della pelle vera. La microfibra invece è lavabile, impermeabile e piuttosto resistente allo sporco. Essendo scamosciata risulta morbida e vellutata al tatto ed è inoltre molto traspirante, quindi adatta sia al caldo che al freddo. Il rivestimento in cotone è anch’esso fresco ma anche avvolgente, dando sensazione di naturalità, ma è preferibile che sia completamente sfoderabile per poterlo smacchiare e pulire meglio. E’ alla portata di tutti. In ogni caso, per pulizia e stiratura è sempre doveroso fare riferimento alle etichette apposite presenti sui prodotti oppure ai preziosi consigli che vengono direttamente dalle case produttrici, come sul sito di Divani&Divani. Il divano ha dunque tre prerogative: deve essere bello, deve essere funzionale e deve essere soprattutto comodo. Lapis, disegnato da Emanuel Gargano e Anton Cristell per Amura, dà vita a un nuovo concept living, con elementi modulari che interrompono la staticità a favore di un arredamento in costante mutamento. Divani come sassi di fiume e colori che rievocano la pietra trasformano la casa in uno scenario naturale da plasmare a seconda del mood. Tema a cui l’ONU dedica il 2015, la luce diventa presenza e dà forma a tutti gli ambienti di casa. La lampada Astolfo, realizzata in legno e metallo da Amedeo G. Cavalcini, è quasi una scultura e accende la curiosità. Una lampada capace di adattarsi alle necessità e allo spazio di chi la utilizza” è invece il nuovo progetto creativo Mesh spiegato dal designer argentino Francisco Gomez Paz. Un progetto che utilizza la tecnologia LED per un effetto fortemente scenografico. Sì, perché la casa deve essere funzionale e a misura di chi la vive, ma è anche un luogo del cuore, in cui divertirsi, sognare, volare con la fantasia, trovare un rifugio sicuro. Fra acquari con sistemi integrati di piante che ripuliscono l’acqua e strategie intelligenti, il pet design pensa ai bisogni degli animali di casa senza dimenticare un’incursione nel colore. Dotato di un coperchio protettivo, il vaso garantisce la crescita dei fili d’erba senza rischio che il gatto possa rovesciare la terra. Voglia di un tocco etnico sulle pareti? Gli specchi da parete e tavolo Three Wise Men di Lorenza Bozzoli sono ispirati alle maschere africane e richiamano una natura ancestrale.

Nessun commento

I commenti sono chiusi.