Quanti Sono Gli Abitanti Della Casa?

Una consolle, infatti, può essere inserita in ogni spazio e contesto, andando ad aggiungere charme ed efficienza in maniera discreta. La consolle è semplicemente perfetta per l’ingresso di casa; grazie alla sua forma allungata e poco profonda non ingombra, ma allo stesso tempo è ideale per appoggiare tutti gli oggetti di uso quotidiano come chiavi e portafoglio. Che si abbia a disposizione un ingresso spazioso o un corridoio allungato e stretto, la consolle è il pezzo chiave che può fare la differenza. Esistono moltissimi tipi di consolle ed è facile trovare quella che più si adatta alle proprie esigenze. C’è la consolle in stile barocco che sta bene in una casa con accenti antichi, ma anche la consolle di vetro e metallo per gli arredamenti più moderni ed esistono anche modelli di consolle allungabile. Scegliere la console giusta per l’ingresso di casa è molto semplice e va fatto in base allo stile di vita e al proprio gusto di design. Per prima cosa è necessario determinare lo stile: se la propria casa è minimal sarà bene puntare su una consolle pulita e semplice, ma se l’arredamento è shabby chic la consolle ideale sarà di legno bianco, con alcuni intarsi romantici.

Per un Arredamento da giardino semplice ed elegante sono idonei sia i mobili di rattan naturale che sintetico. I primi sono davvero prestigiosi perché lavorati manualmente dalle popolazioni asiatiche che intrecciano una piccola palma conferendo agli arredi un’estetica impeccabile. E’ inutile precisare che si tratta di mobili di una finezza unica ma che risultano molto più delicati rispetto agli altri e per essi ci vuole una manutenzione più particolare. Si possono rovinare se esposti per troppo tempo al sole e possono essere attaccati dagli insetti essendo di fibra naturale. E’ consigliabile acquistarli solo se c’è un gazebo, una tettoia o un pergolato dove collocarli. Se proprio non si vuole rinunciare alla magia degli intrecci del rattan ma non si ama fare troppa attenzione, c’è il rattan sintetico anch’esso molto bello e meno delicato e che deriva dalla composizione di resine plastiche. La loro esposizione al sole non causa danni eccessivi e la pulizia è facile perché si lavano con una semplice pezzuola morbida imbevuta di detergente non aggressivo. Chi invece è amante della pura e trasparente semplicità, può acquistare i mobili in alluminio, materiale che qualche volta viene combinato anche con il rattan.

Nel corso degli ultimi anni abbiamo partecipato a numerose fiere di settore dove abbiamo presentato alcuni concept brevettati per la creazione di nuovi locali e per la realizzazione di arredamento per la pizzeria. Questi format possono essere riadattati alle esigenze di qualsiasi locale rendendolo unico nel suo genere. Costa Group è presente in tutte le principali fiere di settore che annualmente si svolgono nelle più importanti località del mondo. Ogni anno sorprendiamo la critica e gli operatori di bar, ristoranti e pizzerie presentando dei nuovi concept, studiati appositamente per la progettazione di nuovi locali da proporre per i nuovi clienti. Ultimamente i nostri concept hanno riguardato la realizzazione di locali in grado di trasformarsi durante l’arco della giornata, locali che sono qualcosa ma che allo stesso tempo sono, o sono in grado di diventare, anche qualcos’altro. Se vuoi contattare Costa Group per ristrutturare o ammodernare l’arredamento della tua pizzeria, puoi utilizzare il form qui accanto. L’azienda si occupa di assistenza alla vendita e di assistenza tecnica per quanto riguarda le attrezzature e gli arredamenti per attività commerciali legate al settore della ristorazione, come bar, ristoranti e pasticcerie. La Mt Omni Service realizza e progetta prodotti da circa due anni, tuttavia il titolare dell’impresa ha alle proprie spalle un’esperienza di oltre 10 anni, maturata presso altre aziende appartenenti allo stesso settore. Infatti Maurizio Tunzi, il proprietario, dopo essersi formato attentamente presso ditte del ramo ha deciso di aprire un’attività in proprio e di mettere la sua professionalità al servizio della propria clientela. Dopo anni di esperienza nel settore degli arredamenti e delle attrezzature per attività commerciali legate alla ristorazione, Maurizio Tunzi, il titolare dell’attività, ha deciso di aprire un’impresa in proprio. Per questa sua avventura nel ramo dell’arredamento bar Bari egli si avvale della collaborazione esclusivamente di professionisti del campo esterni alla ditta, persone di sua fiducia che si occupano della progettazione e della realizzazione dei prodotti. La spinta per l’apertura di questa azienda è nata dall’amore e dalla passione per il proprio lavoro e dalla necessità di una maggiore autonomia nelle scelte professionali.

Il legno è uno dei materiali più utilizzati per la realizzazione dei mobili in stile etnico siano essi mobili per gli ambienti interni o mobili per i giardini e i terrazzi. Sono disponibili arredamento completi per la camera da letto e per il soggiorno interamente realizzati in legno. Nella camera da letto sia la struttura del letto che l’armadio, i comodini e la cassettiera sono realizzati tutti in legno della stessa identica fattura. Possiedono linee molto semplici e definite caratterizzate dal fatto di essere geometriche ma di non mostrare mai un minimalismo eccessivo. I mobili etnici in legno per la camera da letto possono anche essere abbinati senza difficoltà ad uno stile di arredamento moderno creando così degli ambienti ancora più originali. Spesso le ante degli armadi etnici in legno possono essere in possesso di rivestimenti in altri materiali a seconda della provenienza del mobile. Ciò è possibile grazie alla grande versatilità del legno che riesce ad accordarsi alla perfezione a qualsiasi altro materiale. Ecco allora che troviamo armadi in legno con rivestimenti in bambù o carta di riso oppure con rivestimenti in vimini, giunco o midollino. Nei soggiorni il legno viene utilizzato per la realizzazione di tavolini da fumo e pareti attrezzate. Ovviamente con il legno vengono realizzati anche tavoli e sedie per la cucina o la sala da pranzo e mobili per i giardino.

  • Dominazione normanna e seconda distruzione
  • Merce in conto vendita (ormai quasi tutti i marchi utilizzano questo format)
  • Seregno – Milano
  • Tempo indeterminato (1)
  • Tavoli da giardino fissi
  • AA.VV. Gli stili dei mobili, Fabbri, Milano, 1966
  • Idee di arredamento casa minimal, un’abitazione in Svezia
  • Per ogni locale occorre predisporre un “business plan” che studieremo insieme

L’arredamento dello studio dentistico è molto simile a quello di qualsiasi altro studio medico. Partiamo innanzitutto dalla sala di attesa. La sala di attesa di uno studio dentistico deve avere all’ingresso un attaccapanni e un portaombrelli e deve ovviamente essere dotata di apposite sedute per i clienti in attesa. Le sedute possono essere scelte in vari modelli. Possono essere scelte sedie imbottite o poltroncine ma senza dubbio la soluzione migliore sono i moduli prefabbricati con un numero variabile di sedie attaccate tra loro. In una sala di attesa devono anche essere presenti tavolini bassi su cui appoggiare riviste. Considerando che in uno studio dentistico vanno anche molti bambini è necessario adibire uno spazio della sala di attesa appositamente per loro. I bambini infatti rischiano di annoiarsi molto durante le attese e purtroppo questo può portarli a provare una paura maggiore nei confronti del medico. Devono essere presenti libri e riviste per bambini nonché una cesta con giocattoli adatti a bambini di varie età. Affinché i bambini possano giocare in tutta tranquillità sarebbe inoltre preferibile posizionare la moquette sul pavimento della sala di attesa o almeno un tappeto.