Come trovare la nuance perfetta per i capelli castani

I capelli castani sono perfetti per puntare su una acconciatura caratterizzata dalla presenza di una nuance. Questo termine viene utilizzato per indicare le sfumature, che possono essere sfruttate per personalizzare il proprio look e per renderlo originale.

Facendo riferimento alla tabella dei colori accettata a livello internazionale, si può parlare di capelli castani per le chiome di colore compreso fra 2 e 5. I due estremi sono il bruno, colore che si avvicina molto a quello dei capelli neri, ed il castano chiaro. Tra questi due estremi vi sono poi tonalità intermedie, che portano le chiome bionde a differire tra loro.

I capelli di color castano possono valorizzare differenti tipi di carnagione e possono abbinarsi al meglio anche a diversi tipi di outfit. Per rendere l’acconciatura personale ed originale il consiglio è di sfruttare le sfumature. In questa guida saranno proposti alcuni consigli per scegliere la nuance perfetta per i propri capelli castani.

Per la scelta della sfumatura migliore ci si può lasciare ispirate anche dalle scelte fatte dalle star e dalle modelle. Le passerelle delle città europee sono sempre un buon punto di partenza per analizzare le acconciature e le tonalità migliori.

A chi desidera puntare su delle sfumature dalle tonalità scure, consigliamo di optare per quelle che tendono al color cioccolato. Questo tipo di sfumatura è infatti una di quelle che sta dettando tendenza. Il successo di questa tonalità è dovuto anche al fatto che essa è perfetta per valorizzare sia gli occhi chiari che gli occhi scuri, potendo dunque essere scelta da un grande numero di ragazze e donne.

Un’altra sfumatura scura è quella del castano moka, una delle sfumature più belle per i capelli castani. Rispetto alla sfumatura color cioccolato, il castano moka è da preferire per mettere in risalto una carnagione più chiara e si caratterizza per dei riflessi più freddi.

Per riprodurre l’effetto del sole, che tende a schiarire i capelli, si può scegliere di puntare sull’effetto ramato. Si parla in termini tecnici di bronde, un neologismo derivato dalla fusione di brown e di blonde. Questa tonalità è l’ideale per le ragazze e per le donne che hanno una carnagione scura, oppure una pelle dal colorito medio.

Sono queste le migliori nuance da scegliere per avere dei capelli biondi dalla tonalità perfetta e stupendi da ammirare e da copiare. Ovviamente alla tonalità va affiancata poi anche una bella acconciatura, scelta basandosi sui lineamenti del viso e sulla carnagione.